Jonathan Coe - Expo 58



Jonathan Coe - Expo 58
L'Exposition Universelle et Internationale de Bruxelles del 1958 è il primo evento del genere dopo la Seconda guerra mondiale. La tensione politica tra la Nato e i paesi del blocco sovietico è al suo culmine. In piena Guerra fredda, dietro la facciata di una manifestazione che si propone di avvicinare i popoli della Terra, fervono operazioni d'intelligence in cui le grandi potenze si spiano a vicenda. Incaricato di sovrintendere alla gestione del pub Britannia nel padiglione inglese è un giovane copywriter del Central Office of Information di Londra, Thomas Foley, che si trova così catapultato al centro di un mondo d'intrighi internazionali di cui diventa un'inconsapevole pedina.
Il protagonista, al di fuori di qualsiasi logica politica, sovraintente alla gestione del pub Britannia nel padiglione inglese, verrà coinvolto, suo malgrado, nel vortice degli intrighi internazionali finendo per diventare un’inconsapevole pedina. Una spy story piena di humor.

Uploaded
CloudZer